Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie al nostro sito. Piu' informazione sui Cookies.
OK

LIBRI SOLIDALI

Regala un libro, regala un sorriso

Un libro per sostenere la speranza

I Libri Solidali sono libri scritti da autori che hanno scelto di donare parte del ricavato delle loro pubblicazioni alla nostra realtà. Questi libri raccontano importanti esperienze di vita e aiutano a comprendere da altre prospettive la quotidianità delle persone affette da malattie neuromuscolari e delle loro famiglie e non solo.

I libri che rientrano in questa categoria sono:

LE REGOLE DEI MOTONEURONI

di Alberto Fontana


Un racconto autentico che insegna a non arrendersi, a essere sempre pronti a cambiare strategia per tornare in partita. "Ogni storia che ho incontrato e ho vissuto mi lascia la consapevolezza che vale la pena giocare la propria vita, con le sue regole e le sue strategie, come negli scacchi, ciascuno alla ricerca del proprio ruolo. Insieme agli altri pezzi"

LA MIA STORIA. UNA DONNA, LA MALATTIA, LA RITROVATA SERENITÀ

di Elisa Di Lorenzo


Il pregiudizio di una cultura paesana prima, e una ricerca di indipendenza economica poi, rendono la protagonista di questa storia irrequieta e combattiva sin dalla sua giovane età. L'autrice, sia per sensibilità sia per tenacia, si trova spesso a lottare per il superamento di ostacoli ingiusti. La lotta più dura e difficile, però, dovrà affrontarla quando la diagnosi di una malattia rara la rende sofferente sia nel fisico che nell'anima. Il suo percorso è stato tortuoso ma alla fine ha prevalso il riscatto.

NON POSSO STAR FERMA

di Marilena Rubaltelli


Un inedito, sorprendente sguardo sulla disabilità è il comune denominatore degli episodi di questo libro, in cui Marilena Rubaltelli ricostruisce la propria vita, esplorata da un punto di vista insolito: la carrozzina cui è da sempre costretta.

RICORDI DI MAUTHAUSEN

di Luigi Massignan


Era studente di Medicina quando, il 19 ottobre del 1944, il ragazzo era stato arrestato per il suo impegno nella Resistenza vicentina. Rinchiuso prima nelle carceri locali, dopo qualche giorno “Gino” (come era conosciuto dai suoi compagni), veniva trasferito dai fascisti repubblichini al campo di transito di Bolzano-Gries con destinazione il Lager di Mauthausen...

LIBERI DI VIVERE, MALATI INGUARIBILI, PERSONE DA CURARE

di Massimo Pandolfi


La vita, anche la più sofferente e malata, è degna di essere vissuta fino in fondo. Mentre il Parlamento è chiamato a pronunciarsi su una legge sul fine-vita e il testamento biologico occorre riaffermare a viva voce e con il cuore che la vita è sacra ed è un dono meraviglioso. È questa l'eredità che ci ha lasciato Eluana Englaro così come è stata recepita, a mente fredda, dagli autori di questo libro che contiene documenti, inediti, valutazioni medico scientifiche, contributi d'opinione, interviste, i racconti di persone che si sono risvegliate perfino dopo 19 anni di coma.

OGNI VOLTA CHE CHIUDO GLI OCCHI, SOGNI E INCUBI DI UN CONDANNATO

di Antonio Tessitore


Antonio Tessitore ha 37 anni e dal 2003, dopo una serie di test ed esami, vive con la sua “sentenza”: la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Ha scoperto di averla a soli 26 anni e come si legge nel breve libro che firma insieme al giornalista Pietro Cuccaro: “A soli 26 anni, il mio nome non c’era più. Al suo posto un sigla. E non solo per i medici. Per tutti - amici, parenti, semplici conoscenti - non ero più Antonio, ma il signor SLA”.

PERCHÈ ACQUISTARLI

Con un semplice gesto puoi aiutare in modo concreto UILDM – AISLA Padova portando con te nuove storie destinate ad appassionarti e farti riflettere.
L’acquisto dei Libri Solidali contribuisce alla realizzazione dei nostri progetti.

DOVE TROVARLI

I Libri Solidali sono disponibili presso la nostra sede di Padova.

UILDM-AISLA Padova Onlus

Via dei Colli, 4, Padova (PD)
Orari di apertura:
Lunedì – Venerdì dalle 9.00 alle 17.30
Telefono: 049 624885 - Fax: 049 720220
info@uildmaislapadova.it

ALTRI MODI PER SOSTENERCI

Piccolo o grande che sia il tuo contributo non conta, quello che conta è AGIRE! E ci sono tanti modi per farlo: